nave Elettra - Navi Italiane

Bookmark and Share
Vai ai contenuti

Menu principale:

navi > ausiliarie > supporto polivalente


L'unita` puo` assolvere compiti di supporto logistico e informativo per operazioni speciali ed effettuare operazioni di ricerca, raccolta, analisi e valutazione di emissioni acustiche ed elettromagnetiche. Altri compiti cui puo` essere destinata sono il supporto a missioni di ricerca idrooceanografica e di ispezione dei fondali marini.

Battezzata Elettra in ricordo dell nave su cui Guglielmo Marconi effettuo` numerosi esperimenti di radiofonia ed ha avuto comre madrina la principessa Elettra Marconi, figlia dello scienziato.

La nave che e` stata consegnata alla Marina Militare il 2 aprile 2003 ed ha ricevuto la bandiera di combattimento il 7 ottobre 2005 a Gaeta, ha una segnatura acustica ridotta.

L'unita` e` inquadrata nel COMFORAL, il Comando Forze d'Altura, ed ha la sua sede di servizio a La Spezia.




Ultimo aggiornamento: 21 marzo 2010      




 
Torna ai contenuti | Torna al menu